Practitioner nel Nuovo Codice della PNL

Il primo passo per diventare un coach

Il Nuovo Codice è la naturale evoluzione della Programmazione Neuro-Linguistica (PNL), sviluppata da uno dei fondatori della PNL, John Grinder, in collaborazione con Carmen Bostic St. Clair e negli ultimi anni con Michael Carroll.

Lingua: Francese, Inglese, Italiano

Destinatari: aperto a tutti, su selezione *

Orario: dalle 10:00 alle 18:00

Numero di partecipanti: 10 massimo su selezione

Durata: 9 giorni + 1 giorno di certificazione

Prezzo: 6’125 CHF**

* I partecipanti saranno selezionati sulla base di un questionario pre-corso e di un colloquio con i formatori.

 

** Il prezzo include la partecipazione al corso di 5’625.– CHF e la certificazione di 500.– CHF. Questo prezzo è inteso per persona e la formazione si svolge nei nostri locali a Chemin du Muveran 4, 1012 Lausanne. Per le aziende il prezzo è di 7’300.– CHF.

Chi dovrebbe frequentare questo corso?

Chiunque voglia diventare un coach.

 

Life coach, Executive coach, Business coach, terapisti e professionisti della salute (psicologi e medici) che desiderano integrare il Nuovo Codice della PNL nelle loro pratiche quotidiane.

 

Insegnanti ed educatori che vogliono migliorare la loro arte, essere più efficaci, implementare nuove abilità e pratiche, al fine di aiutare gli studenti a svilupparsi in modo più efficace e vederli imparare di più.

 

Manager e leader aziendali che desiderano passare dalla gestione autocratica al coaching dei loro team, per consentire loro di avere più successo e per supportare i collaboratori nella transizione verso ruoli più difficili.

Formazione innovativa

Durante questa formazione, i partecipanti apprenderanno le basi dei protocolli originali della Programmazione Neuro-linguistica (PNL), nonché le basi del Nuovo Codice della PNL, che è la naturale evoluzione della PNL, sviluppato da uno dei fondatori John Grinder, in collaborazione con Carmen Bostic St. Clair e negli ultimi anni con Michael Carroll.

 

John Grinder e Richard Bandler si separarono alla fine degli anni ’70. Dopo di che, John Grinder ha riconosciuto una serie di “difetti” nella loro codifica originale. Oltre a notare che diversi protocolli potevano essere ridimensionati e resi più eleganti, si rese conto che la quantità di informazioni raccolte (l’acquisizione verbale di processi interni, valori e credenze) nella codifica originale poneva diversi problemi:

 

    1. costringeva il coach a interpretare il significato attraverso le proprie rappresentazioni interne;
    2. il cliente doveva rivelare il contenuto di esperienze a volte profondamente private;
    3. richiedeva molta attenzione conscia del cliente, poiché l’esperienza mostrava che i cambiamenti erano per lo più accettati o generati, e quindi eseguiti da processi inconsci.

 

L’uso di termini come conscio e inconscio è considerato metaforico nella PNL, in quanto una “mente” separata dal corpo non è una funzione neurologica tangibile (errore di Descartes). Questo può essere visto come un continuum di attenzione che va da ciò che si nota immediatamente a ciò che sfugge all’attenzione immediata. Possiamo pensare all’inconscio come al funzionamento totale dei sistemi autonomo ed endocrino, della chimica del corpo, del metabolismo, ecc. condotto con un “pilota automatico” e normalmente al di fuori della manipolazione cosciente.

 

Nel loro libro “Whispering in the Wind”, Carmen Bostic St. Clair e John Grinder suggeriscono che imparare a creare una “partnership” con l’inconscio consente l’uso di sistemi di segnalazione “sì” e “no” (risentiti involontariamente attraverso cambiamenti fisiologici del corpo) per accedere a nuove scelte di risposta a circostanze difficili e imprevedibili.

 

John Grinder ha osservato che molte delle persone che lui e Richard Bandler avevano formato spesso lavoravano efficacemente con i clienti, ma mostravano poca capacità a lavorare su se stessi. La congruenza dei coach è un prerequisito per un lavoro di cambiamento di alta qualità, rispettoso ed efficace.

 

 

La principale differenza dal “Codice classico” è che il Nuovo codice della PNL opera molto di più con la parte inconscia della persona, specialmente attraverso giochi di alta prestazione (New Code Games) e “costruttori di stati”. Porta a stati di rendimento elevato e induce cambiamenti generativi, profondi e duraturi. È un modo solido, semplice ed efficace per aiutare un cliente a creare un cambiamento generativo. La creazione spontanea da parte della persona di una risposta adeguata all’imprevisto è prova di cambiamento generativo. In altre parole, il cliente può generare comportamenti creativi che portano al successo, attraverso uno stato di alte prestazioni e senza mai aver bisogno di sapere quale comportamento specifico adotterà.

 

Piuttosto che cambiamenti nel comportamento, o nelle convinzioni e nei valori, i processi del Nuovo Codice mirano ad accedere a “stati” fisiologici di alta prestazione.

 

Credenze e comportamenti inefficaci non devono essere affrontati direttamente. Sono semplicemente gestiti dall’uso di stati ad alte prestazioni generati da giochi e attività del Nuovo codice.

I vantaggi del nostro coaching

Sperimenti l’innovazione della PNL

Comprendi come funziona per applicarla

Utilizzi i protocolli in tutte le situazioni

Scopri il potere dei protocolli orientati per processo

Crei una comunicazione con il tuo inconscio

Certificazione riconosciuta

I partecipanti saranno testati durante tutto il corso attraverso prove e giochi.

 

Durante la certificazione, i partecipanti sosterranno un esame pratico e saranno testati su come hanno assimilato e su come utilizzano i protocolli della PNL e del Nuovo codice della PNL.

 

Questo corso unico in Svizzera, composto da tre moduli di tre giorni ciascuno, ti offre una certificazione di Practitioner nel Nuovo Codice della PNL, firmata da Alessandro de Vita Zublena (insegnante certificato e approvato nel Nuovo Codice della PNL, membro accreditato di ITANLP), Federica De Nardi (insegnante certificata e approvata nel Nuovo Codice della PNL, membro accreditato di ITANLP), John Grinder (co-creatore di NLP e co-creatore del Nuovo Codice della PNL), Carmen Bostic St. Clair (co-creatrice del Nuovo Codice della PNL) e Michael Carroll (co-sviluppatore del Nuovo Codice della PNL).

Modulo 2: 08-09-10 ottobre 2020

Prossime sessioni della nostra formazione

Questa formazione dura 9 giorni con 80 ore di insegnamento. Per completarlo, dovrai anche prendere un giorno in più per superare la certificazione per un totale di 10 giorni.

Sessione 3 (Francese)

Modulo 1: 26-27-28 novembre 2020

Certificazione: 12 febbraio 2021

Modulo 2: 14-15-16 gennaio 2021

Modulo 3: 04-05-06 febbraio 2021

Sessione 4 (Francese)

Modulo 1: 11-12-13 marzo 2021

Certificazione: 11 giugno 2021

Modulo 2: 15-16-17 aprile 2021

Modulo 3: 03-04-05 giugno 2021

Il nostro programma dei corsi

Cosa imparerai:

 

MODULO 1 – Residenziale (24 ore):

L’origine della Programmazione Neuro-Linguistica e lo sviluppo del Nuovo Codice della PNL

  • Cos’è la PNL?
  • Storia della PNL
  • Distinzione tra modellamento, applicazione e formazione in PNL
  • Differenza tra il codice classico e il nuovo codice della PNL
  • Il nuovo formato per il cambiamento
  • Cos’è un modello?
  • Cos’è uno schema?

 

Epistemiologia PNL e livelli logici 

  • Come vengono create e mantenute le nostre esperienze, come sappiamo ciò che sappiamo: trasformazioni F1, primo accesso, trasformazioni F2, rappresentazioni linguistiche
  • Capacità di riconoscere le trasformazioni di diversi punti di rappresentazione e il loro impatto sul processo mentale in diversi punti della rappresentazione
  • Capacità di progettare interventi e comprendere la leva nella distinzione epistemologica
  • Livelli e tipi logici, così come la nostra classificazione del mondo, secondo John Grinder e Carmen Bostic St. Clair

 

Principi fondamentali della PNL

Rapport

  • Costruire e mantenere un rapporto di fiducia attraverso l’effetto specchio
  • L’effetto specchio visivo e uditivo
  • Mirroring visivo e uditivo
  • Movimento “micro-muscolare” per un’influenza non verbale e un livello di relazione più profonda
  • Allineamento, inclusa la manipolazione dei sistemi di rappresentazione
  • Creare empatia con gli altri e con te stesso

Calibrazione

  • Capacità di calibrare in ciascuno dei canali di input sensoriali: visivo, uditivo e cinestetico
  • Capacità di distinguere tra segnali consci e inconsci nella comunicazione non verbale
  • Calibrare il comportamento verbale e non verbale, affinando i sensi per rilevare e rispondere ai segnali inconsci degli altri

Sistemi rappresentazionali

  • Capacità di rilevare il sistema di rappresentazione preferito nei movimenti oculari, predicati, qualità della voce
  • Capacità di regolare rapidamente la tua comunicazione verbale e non verbale
  • Sistemi sovrapposti per aiutare gli altri ad avere più scelta nel modo in cui vedono il mondo
  • Identificazione e utilizzo di sequenze ordinate di sistemi di rappresentazione
  • Modello di “sinestesia”
  • Uso di submodalità per migliorare la chiarezza e la concentrazione
  • Mappatura delle submodalità per la scelta comportamentale

Modelli linguistici

  • Strumenti di comunicazione PNL per trasmettere il tuo messaggio, capire gli altri ed essere capito
  • Differenziazione dei modelli nel modello Milton
  • Utilizzo di modelli nel modello Milton
  • Presupposizioni e il loro valore per dirigere l’attenzione

Competenza minima di metafora

  • Mappatura isomorfica / omomorfica
  • Metafore naturalistiche
  • Metafore che utilizzano l’ancoraggio per specificare all’inconscio dei clienti gli elementi della metafora che corrispondono a elementi specifici del problema o della sfida presentata
  • Metafore viventi

Tecniche di ancoraggio

  • Possibilità di stabilire e riattivare ancore in ciascuno dei tre canali di ingresso principali
  • Uso di ancore nel nuovo formato di cambiamento
  • Ancora spaziale (cerchio dell’eccellenza)

Coaching peer-to-peer: 10 ore

Coaching con clienti: 10 ore

Auto-apprendimento: due video e tre letture da commentare

 

MODULO 3 – Residenziale (24 ore):

Principi fondamentali del Nuovo Codice della PNL

Catena dell’eccellenza

  • Respirazione – Fisiologia – Stato – Prestazione
  • Come usarla e quando usarla

Posizioni percettive multiple

  • Il concetto di posizioni percettive
  • Prima posizione di percezione, seconda posizione di percezione, terza posizione di percezione
  • Riconoscere e utilizzare la percezione di sé, degli altri e dell’osservatore
  • L’importanza della 3a posizione “pulita”.
  • Come “prendere una certa distanza”, valutare le prestazioni e scoprire nuove scelte.

Modelli di linguaggio

  • Il “Pacchetto Verbale” per specificare cosa vuoi
  • Inquadramento
  • Le due domande specifiche per nomi (chi / cosa specificamente?) e verbi (come specificamente?)
  • Parafrasi e parafrasi errate per chiarire l’allineamento della mappa mentale della persona
  • Descrizione, interpretazione, valutazione

Modello di intenzione e conseguenze

  • Disallineamento
  • Allineamento

Coaching peer-to-peer: 10 ore

Coaching con clienti: 10 ore

Auto-apprendimento: tre video e tre letture da commentare

Mentoring individuale via Zoom: 1 ora

Mentoring di gruppo via Zoom: 2 ore

 

MODULO 3 – Residenziale (24 ore):

Segnali involontari per collaborare con il tuo inconscio

  • Riquadraggio in n-fasi: aggiornamento del Nuovo Codice del riquadraggio in 6 fasi del Codice Classico
  • Segnali involontari arbitrari
  • Uso dei segnali involontari
  • Il ruolo dell’inconscio nell’apprendimento e nel cambiamento
  • Creazione di un canale di comunicazione con il tuo inconscio
  • Calibrazione e lavoro con i segnali involontari dell’inconscio degli altri
  • Lavoro con “l’intenzione inconscia”, calibrando e lavorando con i segnali involontari dell’inconscio
  • Riconoscimento e sfruttamento dei segnali SOS (segnale spontaneo del corpo) per creare un’alleanza con il tuo inconscio
  • Creazione di un filtro di protezione con il tuo inconscio
  • Metodi per aiutare le persone che sono dissociate in modo cinestetico a sviluppare segnali

Scelta dello stato

  • Approfondimento dello “stato del non sapere nulla” (Know nothing State) e il suo legame con le alte prestazioni
  • Stato come mezzo per il cambiamento
  • Avere accesso a stati di alta performance attraverso il formato del Nuovo Codice della PNL

Esercitazioni sul punto di innesco (scatenante)

  • Utilizzazione dei punti di innesco per creare scelte diverse (per esempio stati di alta prestazione o la terza posizione percettiva “pulita”)

Giochi del Nuovo Codice

  • Gioco dell’alfabeto
  • Gioco della NASA
  • Gioco dell’alfabeto con tocco fisico
  • Gioco di “Croydon Ball”
  • Gioco della Palla Svizzera

Costruttori di stato con il Nuovo Codice

  • Respiro della vita
  • Ritmo dela vita
  • Esercizi con la visione periferica
  • Santuario
  • Camminare con X e Y
  • Autoapplicazione dei protocolli del Nuovo Codice

Coaching peer-to-peer: 10 ore

Coaching con clienti: 10 ore

Auto-apprendimento: fare tre video di una tipica sessione di coaching con tre diversi clienti e commentarli per iscritto. Una lettura da commentare.

Mentoring individuale via Zoom: 1 ora

Mentoring di gruppo via Zoom: 2 ore con condivisione e feedback di video di autoapprendimento

Auto-coaching: 20 ore

Diventa coach in 2 tappe

Scopri, di seguito, i nostri corsi di formazione per diventare un coach affermato.

Prima tappa: scopri le basi

Practitioner certificato Nuovo Codice

practionner-coach-pnl

Seconda tappa: diventa indipendente

Coach Professionista Certificato

certified-coach-pnl

Vai oltre: lavora con noi

Partner Coach